mariottivaleria - friarte

Vai ai contenuti

Menu principale:

ARTISTI
____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

VALERIA MARIOTTI

 

Secondo un personale ed espressivo tessuto d’indagine, Valeria Mariotti riesce a comunicare sensazioni e stati d’animo con una calda limpidezza emozionale. Pittura e poesia che si uniscono come una colta “opera omnia” attraverso una moderna liricità di parole e cromie, luci che si frantumano come polvere di stelle, impasti d’azzurro che si allargano e si perdono sulla scia di magiche comete. Come chimere dai morbidi riflessi le forme composte e scomposte da dinamiche armoniosita’ di colore, si immergono a volte in spazi d’infinito dove sogno e realtà vivono una  stessa ideale dimensione creativa . Rassegne di particolare prestigio in Italia e all’estero l’hanno vista protagonista con opere di grande rilievo coloristico critici e giornalisti hanno commentato le sue ritmiche sollecitazioni di luci ed immagini con interesse. Per le sue rilevanti qualità artistiche le sono stati conferiti nel tempo premi e riconoscimenti (N. Bianchi, dal Catalogo “Oltre il muro”, Galleria Pinna, Berlino 2002) A Roma le sue opere sono state presentate presso la Sala del Bramante, Palazzo delle Esposizioni, Palazzo Barberini, Palazzo Valentini, Palazzo Pignatelli, Torretta Valadier, Complesso Monumentale Bocca della Verità, Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto, Basilica di San Crisogono in Trastevere, Basilica SS. Cosma e Damiano, Basilica SS. Apostoli, Cappella Orsini, Villa Pamphili, Cascina Farsetti, Museo di Porta San Paolo Via Ostiense, Museo Etnografico Pigorini, Museo dei Dioscuri, Pontificia Università San Bonaventura al Seraphicum. Tantissime le città italiane che hanno ospitato sue opere, nell’ambito di mostre personali e collettive e rassegne di carattere nazionale ed internazionale: Milano, Torino, Venezia, Firenze, Genova, Agrigento, Napoli, Lecce, Gubbio, Viareggio, Bergamo, Rimini, Forlì, Cesena, Mantova, Castrocaro Terme, Civitavecchia, Cesena, Pescara, Salsomaggiore Terme e moltissime altre località minori. Tre le più recenti si segnalano: Treviso (Casa dei Carraresi, nell’ambito dell’evento “Il pittore e la modella: da Canova a Picasso”), Terni (Museo Diocesano), Spoleto (Palazzo Sansi, invitata da Vittorio Sgarbi). Tra le mostre all’estero: Londra, Galleria The Space Piccadilly; Parigi, Atelier Gustave di Montparnasse; Vienna, Galleria Erloserkirche; Berlino, Galleria Pinna; Montecarlo, Marriott Hotel; Pechino, World Trade Center Art e ancora esposizioni a Madrid, Durazzo e Davos (Palazzo dei Congressi). Tra le personali recenti, si segnalano: Per incantamenti e passioni a Firenze, Il cuore del paesaggio a Milano e Splendore barocco a Lecce, a cura di Carlo Franza; La nascita della bellezza, Museo del Bargello, Gubbio. Dal 2012 al 2015 collabora con la Orler Lab e nel 2013 alcune sue opere sono in permanenza nelle Gallerie Orler di Punta Ala e San Martino di Castrozza. È citata dalla stampa specializzata come Segni d’Arte, Ages, Eikon, Artantis, Arte Mondadori, Urbis et Artis, Con-Fine, ed è presente in diverse edizioni del Catalogo dell’Arte Moderna Italiana edito da Giorgio Mondadori. Riceve a Milano, presso il Circolo della Stampa, il “Premio delle Arti - Premio della Cultura 2010” per il disegno e, nel maggio 2015, il Premio “I like you arte” nell’ambito della prima Biennale Internazionale RomArt. Vive ed opera a Roma.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu